Skip main navigation

4 cose che tutti dovrebbero sapere sul Libro di Mormon

Il Libro di Mormon è un testo antico che contiene insegnamenti su Gesù. Gli uomini, le donne e le famiglie del Libro di Mormon affrontavano le difficoltà della vita proprio come noi. Possiamo rispecchiarci nelle loro storie, e possiamo venire ispirati a essere migliori e ad aiutare gli altri così come faceva Gesù. Ecco quattro cose che dovresti sapere riguardo a questo sacro libro:

1. Il Libro di Mormon, così come la Bibbia, è la parola di Dio

Proprio come Dio parlò a Mosè e a Noè nella Bibbia, Egli istruì i Suoi profeti nelle antiche Americhe affinché tenessero un resoconto dei Suoi insegnamenti e delle Sue leggi. Le iscrizioni vennero infine raccolte in un unico libro da un profeta chiamato Mormon. Le parole del Libro di Mormon testimoniano la vita e il ministero di Gesù, e i Suoi atti tramite i quali ci ha salvati dal peccato e ha vinto la morte. Infatti, l’evento culminante del Libro di Mormon è la visita di Gesù al popolo che abitava le antiche Americhe.

Nella Bibbia l’apostolo Paolo insegna che “ogni parola sarà confermata dalla bocca di due o di tre testimoni” (2 Corinzi 13:1). Quando Dio insegna un principio importante, manda un’altra fonte a confermarlo. Il Libro di Mormon e la Bibbia sono testimoni l’uno dell’altro. Considerando che molte persone oggi si allontanano sempre di più da Dio e dalla religione, avere più di un testimone delle parole di Dio può aiutarci a rimanere sul giusto sentiero (vedere 2 Nefi 29:7–8).

Scopri personalmente se il Libro di Mormon è vero

2. Può portare pace e significato nella tua vita

Il Libro di Mormon è una guida su come vivere una vita piena di pace e di felicità.

Un apostolo degli ultimi giorni, il presidente Marion G. Romney, ha promesso che quando leggiamo il Libro di Mormon “lo spirito di questo grande libro arriverà [a permeare] le nostre dimore e coloro che vi abitano. Lo spirito della riverenza crescerà. Il rispetto [reciproco] e la considerazione l’uno per l’altro diventeranno più profondi. Lo spirito [di] contesa se ne allontanerà. I genitori sapranno consigliare i loro figli con più grande amore e saggezza. I figli saranno più pronti a rispondere, più sottomessi ai consigli dei loro genitori. La rettitudine crescerà. La fede, la speranza e la carità — il puro amore di Cristo — abbonderanno nelle nostre case, nella nostra vita quotidiana, portando dietro di [sé] pace, gioia e felicità” (“Il Libro di Mormon”, La Stella, ottobre 1980, 123).

3. Milioni di persone leggono il Libro di Mormon

Milioni di persone in tutto il mondo hanno letto il Libro di Mormon nella loro lingua. Hanno chiesto in preghiera se era la parola di Dio. Hanno ricevuto una risposta: “Sì!”. Il Libro di Mormon promette che, se chiederai a Dio se il libro è vero, Egli te lo dirà. Questo fa sorgere un’altra domanda: Se ricevessi da Dio quella risposta, agiresti di conseguenza?

4. Possiamo portarti un Libro di Mormon proprio a casa tua

Se vuoi una copia del Libro di Mormon, puoi riceverne una gratuitamente. Dei rappresentanti locali ti consegneranno personalmente il libro, ovunque tu viva, e sarebbero felici di mostrarti un paio delle loro storie preferite.

Ci piacerebbe molto leggere il Libro di Mormon insieme a te

Domande comuni

Le persone hanno molte domande riguardo ai “mormoni” o, più propriamente, riguardo ai membri della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. Clicca qui per vedere l’elenco completo.

Ecco un breve riassunto dell’epica storia millenaria contenuta nel Libro di Mormon:

In sostanza, il Libro di Mormon è la storia di una famiglia. Lehi è un profeta che vive a Gerusalemme. Dio avverte Lehi in un sogno di prendere la sua famiglia e di lasciare Gerusalemme perché presto sarà conquistata. Attraversano l’oceano arrivando nelle Americhe. Laman e Lemuele, i figli maggiori di Lehi, non credono che loro padre sia ispirato da Dio. Il loro fratello minore, Nefi, è pieno di fede. Nefi viene scelto da Dio per guidare la famiglia e per essere il loro insegnante.

A un certo punto il popolo si divide in due gruppi: i Nefiti e i Lamaniti. Questi gruppi sono spesso in guerra l’uno contro l’altro, e la loro fede in Gesù viene costantemente messa alla prova. Questa fede riempie le pagine del Libro di Mormon sotto forma di possenti sermoni, lezioni di vita ed esperienze spirituali.

Dopo la Sua risurrezione, Gesù appare al popolo nelle Americhe. Li istruisce sul battesimo e sul perdono. Guarisce i loro ammalati e benedice i loro bambini. Istituisce la Sua Chiesa. A differenza del popolo di Gerusalemme, il popolo delle Americhe dà ascolto a Gesù. Dopo la Sua visita, vivono in pace per centinaia di anni.

Col tempo, il popolo perde la fede e scoppia di nuovo la guerra, che spazza via la quasi totalità della popolazione.

Così come la Bibbia, il Libro di Mormon ha molti autori. È una raccolta di memorie e storie tramandate da uno scrittore all’altro nell’arco di un periodo di circa mille anni. Il primo autore è il profeta Nefi, che nel 600 a.C. lasciò Gerusalemme con la sua famiglia e giunse nelle Americhe. Nefi consegnò gli annali a suo fratello minore, il quale li diede a suo figlio. Ogni autore consegnava gli annali solo a qualcuno di cui si fidava. Mormon fu il profeta che raccolse tutti gli scritti in un unico libro. Per questa ragione il libro è chiamato “Il Libro di Mormon”.

Nel 1823 Joseph Smith fu condotto a questi antichi annali e li tradusse mediante il potere di Dio.

Il Libro di Mormon sostiene la Bibbia e spesso chiarisce gli insegnamenti di Gesù Cristo. Ad esempio, i libri di Marco e di Luca contenuti nella Bibbia raccontano le stesse storie di Gesù, ma leggerle da due diverse angolazioni ti permette di imparare più cose.

Insieme, il Libro di Mormon e la Bibbia contengono migliaia di anni di ispirazione, guida e istruzioni. Dimostrano che Dio ama e guida i popoli di tutto il mondo. Studiando entrambi i libri, puoi ottenere una comprensione maggiore di chi è Dio e di ciò che Egli vuole per te.

Mormon.org Chat is typing...