Seguire Gesù Cristo

Chi è Gesù Cristo? Gesù è il Salvatore del mondo. Se Lo seguiamo, troviamo una pace e una felicità maggiori nella vita.

Gesù è il figlio di Dio

Il nostro Padre Celeste mandò Suo Figlio, Gesù Cristo, affinché soffrisse per i peccati di tutti coloro che avrebbero vissuto su questa terra, in modo che potessimo essere perdonati. Questo sacrificio in nostro favore fu possibile grazie alla natura divina di Gesù e alla Sua vita perfetta.

Gesù era un grande insegnante e servitore di tutti, ma era anche qualcosa di infinitamente più grande. Quando chiese agli apostoli “Chi dite ch’io sia?”, Pietro rispose: “Tu sei il Cristo, il Figliuol dell’Iddio vivente” (Matteo 16:14, 16).

Gesù ci ha dato l’esempio perfetto da seguire

Gesù visse una vita perfetta per mostrarci la via che riconduce al nostro Padre Celeste. Sebbene non avesse mai peccato, Gesù fu comunque battezzato per dimostrare la Sua obbedienza a Dio e per insegnarci che tutti devono essere battezzati.

Scopri in che modo puoi essere battezzato

Gesù, inoltre, è l’esempio perfetto di amore. Durante la Sua vita sulla terra Egli si prese cura dei poveri, guarì i ciechi (vedere Giovanni 9:1–7), accolse i bambini (vedere Matteo 19:13–14) e perdonò persino i Suoi crocifissori. Il Suo amore è infinito e disponibile a tutti coloro che ne hanno bisogno.

...
Video sulla Bibbia

Gesù perdona e guarisce un paralitico.

...
Video sulla Bibbia

Una donna ha fede di poter essere guarita toccando la veste di Gesù.

...
Video sulla Bibbia

Gesù perdona una donna accusata di adulterio.

...
Video sulla Bibbia

Gesù risuscita dai morti la figlia di Iairo.

Gesù ci ha insegnato come vivere e come trattare gli altri

A soli dodici anni, Gesù fu trovato che insegnava a degli studiosi nel tempio (vedere Luca 2:46). Erano meravigliati nel vedere quante cose Egli sapesse. Col tempo, Gesù diventò il più grande insegnante che sia mai vissuto. Spesso usava delle parabole, ossia delle storie, per insegnare importanti lezioni. Queste parabole parlavano di situazioni e persone comuni, e questo le rendeva facili da capire. Le Sue storie toccano tuttora il nostro cuore e ci motivano oggi a seguirLo e a servire gli altri.

Gli insegnamenti di Gesù

I lavoratori nella vigna

Gesù ha insegnato che tutte le persone fedeli riceveranno un’uguale ricompensa in cielo, a prescindere dal momento in cui hanno iniziato a essere obbedienti (vedere Matteo 20:1–16).

Il servitore spietato

Gesù ci ha insegnato una lezione importante riguardo al perdono ponendo questa domanda: “Non dovevi anche tu aver pietà del tuo conservo, com’ebbi anch’io pietà di te?” (Matteo 18:33)

Il buon Samaritano

Gesù ha detto che dovremmo amare il nostro prossimo. La parabola del buon Samaritano ci insegna che chiunque può essere il nostro prossimo, anche gli estranei o i nemici (vedere Luca 10:25–37).

Il figliuol prodigo

Ogni persona che si volge a Cristo sarà accettato amorevolmente da Lui, a prescindere da ciò che ha fatto (vedere Luca 15:11–32)

Ricomincia
La pecorella smarrita

Quando ci sentiamo perduti o soli e ci volgiamo a Gesù, Egli non solo ci riaccoglierà, ma gioirà come il pastore dicendo “Rallegratevi meco, perché ho ritrovato la mia pecora ch’era perduta” (Luca 15:1–6).

Anche il Libro di Mormon contiene dei preziosi insegnamenti del Salvatore. Durante la Sua apparizione nelle antiche Americhe, Egli insegnò al popolo come si prega, come essere umili e come trattare la loro famiglia.

Leggi gli insegnamenti di Gesù nel Libro di Mormon

Gesù ha sofferto ed è morto per i nostri peccati

La missione di Gesù nel venire sulla terra era quella di salvarci dai nostri peccati. Egli fu disposto a soffrire e a sacrificarsi per pagare il prezzo dei nostri errori, così che potessimo pentirci ed esserne perdonati.

Nel Giardino del Getsemani, Gesù sentì il peso di ogni peccato e di ogni dolore conosciuto al genere umano. Egli soffrì per ogni persona che ha vissuto o che vivrà, e questo Lo fece sanguinare da ogni poro del Suo corpo (vedere Luca 22:44). Fu arrestato, subì gli sputi, le frustate e poi fu issato sulla croce. Persino mentre veniva ucciso dal Suo stesso popolo, Egli gridò chiedendo che Dio avesse misericordia di loro (vedere Luca 23:34).

Nel corso della nostra vita, tutti commetteremo errori e faremo cose per cui proveremo rimorso. Tuttavia, se ci volgeremo in preghiera al nostro Padre Celeste per ricevere il perdono e cercheremo di essere migliori, potremo diventare di nuovo puri. Siamo tutti in debito del grande amore del nostro Salvatore e Redentore Gesù Cristo.

Gesù è risorto per permetterci di vivere di nuovo

Tre giorni dopo la Sua morte, Gesù risorse dalla tomba e apparve a molti dei Suoi amici e seguaci. Egli fu il primo a risorgere. Ciò significa che, dopo la Sua morte, il Suo spirito fu riunito al Suo corpo fisico reso perfetto. Poiché Gesù ha vinto la morte, tutti noi risorgeremo un giorno.

Vieni ad adorare il Salvatore assieme a noi

Domande comuni

Le persone hanno molte domande riguardo ai “mormoni” o, più propriamente, riguardo ai membri della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. Clicca qui per vedere l’elenco completo.

Sì! Gesù è alla base del nostro credo. Infatti, preferiamo chiamare la nostra Chiesa con il suo nome completo, ossia Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni.

Il Libro di Mormon dice: “E noi parliamo di Cristo, gioiamo in Cristo, predichiamo il Cristo, profetizziamo di Cristo e scriviamo secondo le nostre profezie affinché i nostri figlioli possano sapere a quale fonte possono rivolgersi per la remissione dei loro peccati” (2 Nefi 25:26).

Risurrezione significa la riunione, dopo la morte, dello spirito e del corpo, i quali non saranno mai più separati. Gesù risorse, ossia risuscitò dai morti, tre giorni dopo la Sua crocifissione. Egli vive tuttora, e anche noi risorgeremo e potremo vivere di nuovo con Dio.

Nessuno sa quando sarà la seconda venuta di Gesù Cristo, ma sappiamo che Egli tornerà. Gli angeli dichiararono agli apostoli di Gesù: “Questo Gesù che è stato tolto da voi ed assunto in cielo, verrà nella medesima maniera che l’avete veduto andare in cielo” (Atti 1:11). La Bibbia e il Libro di Mormon parlano dei segni che precederanno la Seconda Venuta, come le guerre, le carestie e la predicazione del vangelo di Gesù Cristo a tutte le nazioni.

Nella Bibbia si fa riferimento a Gesù con quasi duecento nomi, titoli e descrizioni diversi. Molti di questi titoli mettono in luce la Sua maestà e la Sua missione.

  • Cristo
  • Salvatore
  • Redentore
  • Figlio di Dio
  • Geova
  • Agnello di Dio
  • Pane della vita
  • Consigliere
  • Emmanuele
  • Luce del mondo
  • Signore
  • Maestro
  • Mediatore
  • Acqua viva
  • Principe della pace
  • Avvocato
  • Messia
  • Santo d’Israele
  • Unigenito
  • Buon Pastore

Approfondisci altri argomenti

Come si svolgono le funzioni domenicali?

Andando in chiesa si trova un rifugio dal caos della vita quotidiana; è un momento per concentrarsi sull’adorare Dio e sull’amare il nostro prossimo.

Crescere una famiglia forte

Dio ha creato le famiglie così che possiamo trovare la felicità, imparare in un contesto pieno d’amore e prepararci per la vita eterna.

Come pregare

Pregare è più semplice di quanto tu possa immaginare. Dio ti è accanto, ascolterà ed esaudirà le tue preghiere.

Avvicinarsi a Dio

Egli è nostro Padre. Ha creato il mondo e tutti noi. Egli ti conosce e ti ama.
Mormon.org Chat is typing...